Aveneu Park, Starling, Australia

Email Us

info@yourdomain.com

Call Us

+01 3434320324

Find Us

234 Littleton Street

Oltre 45k bitcoin fuggito BitMex da quando le autorità hanno accusato i co-fondatori

I titolari di un conto BitMEX hanno continuato a spingere i loro bitcoin dalla piattaforma di derivati il 2 ottobre, quando la quinta piattaforma di derivati di cripto-valuta si è impegnata a contestare le accuse in tribunale. Gli efflussi del bitcoin dalla piattaforma provengono da tutta una serie di accuse contro lo scambio di derivati crittografici basato alle Seychelles.

Le ultime statistiche della piattaforma di dati a catena Glassnodes suggeriscono che i titolari dei conti hanno tirato fuori fino a 40.000 Bitcoin Storm per un valore di circa 420 milioni di dollari da quando il 1° ottobre è scoppiata la notizia delle violazioni della legge antiriciclaggio.

L’efflusso di bitcoin BitMex raggiunge i 420 milioni di dollari
Secondo Glassnodes, le riserve di BTC di BitMEX detenevano circa 170.000 BTC per un valore di circa 1,85 miliardi di dollari prima delle accuse.

RelatedPosts
La ricerca CipherTrace espone le aziende crittografiche all’esercizio KYC debole
Wootrade raccoglie 10 milioni di dollari mentre si prepara a battere Binance in liquidità
La borsa valori Bitfinex debutta nella negoziazione di margine per Uniswap Token
Il mercato decentralizzato del forex di Waves per offrire premi di palo

Nel frattempo, i principali scambi di crittografia, Binance e Gemini con sede negli Stati Uniti, sembrano essere i beneficiari delle disgrazie di BitMEX. Huobi e OKex li seguono da vicino. Più di 20.000 BTC di BitMEX hanno trovato la loro strada in questi quattro scambi di crittografia.

Questo non è il momento iniziale in cui BitMEX ha causato ondate nell’industria della crittovaluta negli ultimi tempi. BitMEX ha recentemente scioccato i suoi clienti dopo un blackout che ha impedito ai suoi correntisti di accedere ai loro fondi il giovedì nero. Nel semestre intercorso tra quello scandalo e quello recente, i titolari dei conti hanno tirato fuori più di 100.000 BTC. In confronto, la scala dei prelievi negli ultimi tre giorni dopo la notizia delle violazioni antiriciclaggio è stata di un altro livello.

I titolari promettono di combattere le accuse

I creatori di BitMEX, Arthur Hayes, Reed e Delo e il responsabile dello sviluppo commerciale Gregory Dwyer sono stati arrestati il 1° ottobre per aver violato il Bank Secrecy Act. Il procuratore federale ha accusato i dirigenti con l’accusa di cospirazione per aver violato la legge sul segreto bancario per aver adottato deboli misure antiriciclaggio.

In una causa civile intentata dalla CFTC contro BitMEX, i fondatori hanno gestito la società di scambio di derivati crittografici come piattaforma di trading non registrata, oltre a misure antiriciclaggio inadeguate. Tuttavia, BitMEX ha respinto con forza le accuse e si è impegnata a contestare le accuse legalmente.